lunedì 8 giugno 2015

Un osservatorio ecologico si costruisce con i pallet usati

Si parte da un centinaio di pallet usati che, una volta ridotti ai loro elementi primari, vengono riassemblati con grande tecnica. Il risultato è un’installazione unica dove
Poter ammirare le stelle


Possono musica, storia, architettura e riciclo convivere assieme? 
L'architetto Paolo Robazza è riuscito nell'impresa! Col solo utilizzo di pallet usato, ha realizzato un’installazione temporanea all’interno del Parco archeologico e culturale del Tuscolo che, in occasione del Festival musicale ‘Frammenti’ tenutosi a Frascati lo scorso settembre, ha riscosso molto successo..

La struttura 
La composizione è formata da circa 120 pallet usati, i quali una volta smontati sono stati riassemblati fra loro per comporre un guscio osservatorio di forma cilindrica, aperto sul cielo. La collocazione irregolare dei tanti listelli di legno và a creare una struttura tridimensionale con uno spazio interno abitabile, arredato con amache colorate poste ad altezze diverse, per rilassarsi mentre si guardano le stelle, si ascolta buona musica o si parla con le altre persone presenti.
In uno scenario unico al mondo, il parco archeologico e culturale del Tuscolo offre allo spettatore l’opportunità di immergersi nell’osservazione delle stelle sulle note del celebre festival.

La mission dello studio BAG BAG 
Definita una forma di arredo sperimentale, la costruzione dell’osservatorio è un chiaro esempio di architettura sostenibile. Lo studio BAG utilizza materiali locali e naturali, come il pallet, sperimentando tecnologie innovative con tecniche tradizionali al fine di sviluppare soluzioni di design che consentono un elevato risparmio energetico e benessere dell’abitare. Organizza inoltre workshop formativi attraverso i quali è possibile partecipare direttamente ai lavori di costruzione. Un modo per trasformare il cantiere da spazio privato a momento di condivisione, ricerca, apprendimento e apertura all’architettura sperimentale. Info: www.bagstudio.org

Fonte: Imballaggi & Riciclo