martedì 22 dicembre 2015

A milano, una torre di pallet ricorda l’industria pisana

Toscana pallet ha celebrato quasi mezzo secolo di storia insieme a piccole e grandi manifatture nel progetto la Valdera a expo 2015 

‘La Valdera a Expo 2015’ è stata una serie di iniziative che hanno voluto definire i vari aspetti del vivere, dalla mobilità alla cultura, dalle tradizioni enogastronomiche all’arte, fino alla ricca produzione industriale. 

Importante è stato il contributo da parte dell’azienda famigliare pisana Toscana Pallets, specializzata dal 1968 nella produzione di pallet standard e su misura, guidata da Franco Vierucci che sostiene eventi culturali e patrocina opere di recupero e valorizzazione del patrimonio artistico locale; Franco Vierucci  assieme alla famiglia ha di fatti contributo al progetto, organizzando eventi in un sito del centro storico di Milano tutto arredato in stile pallet

Simbiosi col Territorio  
I collaboratori di Franco Vierucci attraverso gli elementi del pallet hanno riprodotto simbolicamente la torre di Pisa, di quei pallet che nel tempo hanno fatto conoscere i prodotti della Valdera in giro per il mondo.  

“Dobbiamo allo spirito imprenditoriale di Franco ma anche e soprattutto al territorio e all’ingegno dei suoi abitanti ha sottolineato la famiglia Vierucci l’evoluzione e la vitalità di Toscana Pallets.”

L’azienda vanta un incremento medio annuo del 10%; nel 2014 ha realizzato un fatturato di circa 40 milioni, impiegando stabilmente oltre 100 addetti, ai quali si aggiungono altrettanti operatori dell’indotto, e sfruttando a pieno ritmo 7 linee automatiche in grado di produrre pallet per differenti pooling ed anche bancali su misura dei clienti con materie prime certi cate PEFC.


Fonte: Imballaggi & Riciclo
www.ribopallets.com