lunedì 4 settembre 2017

Come va l’economia nel 2017? Ce lo dice la produzione di Pallet

Gli Europallet EPAL continuano la loro crescita: +10% nel secondo trimestre dell’anno.

Incremento significativo della produzione di pallet nei primi sei mesi del 2017 rispetto all’anno scorso e questo vorrà pur dire qualcosa sulla salute dell’economia internazionale e della movimentazione delle merci.


Il totale di Europallet EPAL nuovi prodotti nei primi due trimestri dell’anno, a livello mondiale, ammonta a 42,5 milioni così come sono stati 13,7 milioni (+11.5%) quelli riparati, con un incremento ancora maggiore, quindi, rispetto ai nuovi.

Se questo trend verrà confermato, si tratterà del quarto anno consecutivo di crescita, da quando cioè è stato introdotto il marchio EPAL, quello con la scritta racchiusa nell’ovale in tutti e quattro i blocchi di un bancale per certificarne la qualità, la sicurezza e la sostenibilità.

Solo due anni fa, nel 2015, la produzione di pallet EPAL nuovi e riparati superò quota 100 milioni per poi raggiungere nel 2016 gli oltre 105,5 milioni di pallet totali.

I numeri dell’analisi fornita da Conlegno, consorzio responsabile della gestione del marchio EPAL in Italia, confermano la crescita della produzione di bancali in legno anche nel nostro paese. Nel secondo trimestre del 2017 si è registrato infatti un +13% rispetto allo stesso periodo del 2016 con quasi 1,5 milioni di nuovi pallet EPAL prodotti, mentre quelli riparati sono più di un milione (+8% rispetto al 2016). L’incremento nazionale complessivo è quindi del 11%.

EPAL cosa significa?


Nata nel 1991, la European Pallet Association e.V. (EPAL) è l’associazione che riunisce i produttori e i riparatori autorizzati di pallet in legno e ne garantisce il livello di qualità. EPAL è rappresentata in oltre 30 paesi da 14 Comitati Nazionazionali impegnati ad attuare gli obiettivi dell’associazione.

Martin Leibrand, amministratore delegato di EPAL è molto soddisfatto di risultati di produzione 2017: “Non avrei mai pensato che EPAL potesse superare lo storico risultato del 2015, ma la fiducia degli utilizzatori dei pallet EPAL è grande è continua a crescere. Siamo molto orgogliosi di questo e vogliamo ringraziare tutti coloro che utilizzano gli Europallet EPAL”.

Perché gli Europallet EPAL sono così diffusi? Perché sono prodotti da legno sostenibile (CO2-neutral), possono essere riparati e riciclati e riducono le distanze di trasporto grazie all'elevato livello di disponibilità.


> Ecco dove trovare bancali epal, nuovi e riparati.



Fonti: